Residenza Reale

VILLA DELLA REGINA

Torino (TO)

In abbonamento
Una “Vigna” a due passi dal cuore di Torino.
Riaperta al pubblico dopo un accurato restauro, ritrova l’antico splendore Villa della Regina, fondale scenografico della città, al centro dei giardini all’italiana con padiglioni, giochi d’acque e aree agricole nuovamente produttive. Dal 1997 la Villa è parte del Patrimonio Unesco delle Residenze Reali in Piemonte.

Il complesso di vigna e giardini fu costruito sulla collina torinese sul modello delle ville romane dal Principe Cardinale Maurizio di Savoia, figlio del Duca Carlo Emanuele I ad inizio Seicento. Fra il Seicento e l’Ottocento, la Villa entrò a far parte del patrimonio personale delle Principesse e Duchesse, divenute in seguito Regine con l’ascesa dei Savoia a casa reale. Durante tale periodo, la Villa, ormai soprannominata “della Regina”, subì numerosi rifacimenti a opera di grandi artisti del tempo, come Filippo Juvarra e Giovanni Pietro Baroni di Tavigliano. In seguito all’unità d’Italia, la Villa della Regina venne donata all’Istituto figlie dei militari, divenendo un collegio scolastico femminile dal 1865 al 1943, quando subì un bombardamento durante il secondo conflitto mondiale. Dopo un periodo di sostanziale abbandono, Villa della Regina venne consegnata al Ministero per i Beni Culturali e Ambientali che, dopo un lungo restauro, poté riaprirla al pubblico nel 2006.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: 09:30 - 13:00 | 14:00 - 18:00
Mercoledì: 09:30 - 13:00 | 14:00 - 18:00
Giovedì: 09:30 - 13:00 | 14:00 - 18:00
Venerdì: 09:30 - 13:00 | 14:00 - 18:00
Sabato: 09:30 - 13:00 | 14:00 - 18:00
Domenica: 09:30 - 13:00 | 14:00 - 18:00

Informazioni aggiuntive orari di apertura:
La biglietteria chiude un'ora prima.
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 7,00 €
  • Biglietto ridotto: 2,00 €
Questo museo fa parte di:
Strada Santa Margherita, 79 Torino (TO)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri

Potrebbe interessarti anche:

Basilica di Superga e Tombe Reali di Casa Savoia
La Basilica di Superga nasce per volere del Duca Vittorio Amedeo II, a seguito di un voto fatto…
Torino (TO)
MUSEO ACCORSI-OMETTO
Ubicato in quello che una volta era il convento seicentesco di Sant’Antonio Abate, il Museo di Arti Decorative…
Torino (TO)
MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA
Una delle più emozionanti esposizioni di cinema. All’interno della Mole Antonelliana, monumento simbolo della Città di Torino, in…
Torino (TO)
L’arte con chi ne fa parte | Piemonte Nati con la Cultura
Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi”
Il Museo della montagna propone due piani di esposizione permanente e un ricco programma di mostre temporanee dedicate…
Torino (TO)
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.