Centro Espositivo

SALA ESPOSITIVA DELLA DENTIERA SASSI-SUPERGA

Torino (TO)

In abbonamento
La sala espositiva offre un percorso che si articola in cinque aree tematiche: veicoli, rete aerea di alimentazione, evoluzione delle linee, attrezzature di un tempo, biglietti e servizio, binari e scambi. Sette totem raccontano altrettanti aspetti della storia del trasporto a Torino, ciascuno con cinque immagini significative legate a: tram a cavallo, l'evoluzione tecnica del tram, gli anni dieci, i tram in guerra, gli anni d'oro, il lavoro in ATM, gli autobus e i filobus. Sono esposte immagini della linea Sassi- Superga. Sala espositiva presente on- line, ogni oggetto ha un QR CODE direttamente collegato al sito web

La storica tranvia a dentiera Sassi- Superga è unica in Italia nel suo genere. E’ la continuazione di una tradizione ultracentenaria iniziatasi il 26 Aprile 1884con la prima corsa effettut dalla funicolare costruita con il sistema Agudio: il trenino era mosso da un motore trainante una fune d’acciaio che scorreva parallelamente al binario su pulegge sistemate lungo il percorso. La linea fu poi trasformata, nel 1934 in tranvia a dentiera con trazionea rotaia centrale ed oggi, completamente ripristinata, offre aivisitatori un viaggio d’altri tempi sulle carrozze originarie. Nella stazione Sassi doveparte la linea a cremagliera per Superga, è presente una sala espositiva aziendale del Gruppo Torinese Trasport. Al centro dell’esposizione è presente il tram a cavalli n. 197 del 1880 mentre lungo il percorso di visita è possibile vedere alcuni cimeli e molte immagini della storia dei trasporti a Torino. L a sala espositiva nata nel 2003 è riallestita con la collaborazione dell’ATTS (Associazione Torinese Tram Storici) nell’autunno 2021, offre un percorso che si articola in cinque aree tematiche: veicoli, rete, aerea di alimentazione, evoluzione delle linee, attrezzature di un tempo, biglietti e servizio, binari e scambi. Sette totem raccontano altrettanti aspetti della storia del trasporto a Torin0, ciascuno con cinque immaginisignificative legate a: i tram a cavallo, l’evoluzionetecnica del tram, gli anni dieci, i tram in guerra, gli annid’oro, il lavoro in ATM, gli autobus e i filobus. Sono poi esposte immagini della linea Sassi-Superga. Da citare anche la presenza di un pregevole plasticodella stazione Sassi ambientato negli anni Novanta. L’ATTS si è occupata di catalogare ogni reperto. Il tutto è resodisponibile anche online: ciascun oggetto è dotato di un QR code direttamente collegatosul webdove è possibile approfondirne la storia tramite una didascalia più dettagliata.


Orari:
Lunedì: 10:00 - 19:00
Martedì: 10:00 - 19:00
Mercoledì: chiuso
Giovedì: 10:00 - 19:00
Venerdì: 10:00 - 19:00
Sabato: 09:00 - 20:00
Domenica: 09:00 - 20:00
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: Gratuito
  • Biglietto ridotto: Non previsto
Piazza Gustavo Modena Torino (TO)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.