Villa / Casa museo / Dimora Storica

PALAZZO E GIARDINI MORONI

Bergamo (BG)

In abbonamento
Palazzo e Giardini Moroni è una delle più significative residenze barocche di Bergamo Alta: costruita tra il 1646 e il 1655 in via Porta Dipinta per volontà di Francesco Moroni (1606-1674), fu concepita come dimora di rappresentanza, immagine dell’ascesa sociale del suo committente.

Il piano nobile del palazzo custodisce un ciclo di affreschi secenteschi, realizzati tra il 1649 e il 1655 dal pittore Gian Giacomo Barbelli (1604-1656), a partire da un progetto iconografico dell’erudito padre Donato Calvi (1613-1678), priore del vicino convento di Sant’Agostino. Un secondo matrimonio, celebrato nel 1838 tra Alessandro Moroni (1790-1869) e la nobile milanese Giulia Resta (1820-1888), diede avvio nel 1835 a una seconda campagna decorativa in stile neoclassico, affidata alla bottega di Quirino Salvatoni (1787-1871), che interessò principalmente l’ala occidentale del palazzo.

Gli ambienti della dimora custodiscono inoltre una prestigiosa raccolta d’arte, costituita da dipinti, sculture, mobili intarsiati e porcellane. Tra i capolavori della collezione spiccano Il Cavaliere in rosa, il Ritratto di Isotta Brembati e il Ritratto di anziana donna in nero, opere del celebre Giovan Battista Moroni (1520/1524-1578). Abitato fino al 2009, il palazzo era dotato sin dalle sue origini di uno spettacolare giardino, che i Moroni ampliarono nel tempo aggiungendovi un’ampia area produttiva, la cosiddetta “ortaglia”. Quest’area costituisce oggi il più grande parco privato storico di Città Alta.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso
Mercoledì: 10:00 - 18:00
Giovedì: 10:00 - 18:00
Venerdì: 10:00 - 18:00
Sabato: 10:00 - 18:00
Domenica: 10:00 - 18:00
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Lombardia - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 11,00 €
  • Biglietto ridotto: 5,00 €
Via Porta Dipinta 12 Bergamo (BG)

Potrebbe interessarti anche:

CAMPANONE
Alla sommità, raggiungibile a piedi o più comodamente in ascensore, si trova la più grande campana della Lombardia,…
Bergamo (BG)
AM for UNESCO World Heritage Sites in Lombardy
PALAZZO DEL PODESTÀ – MUSEO DEL CINQUECENTO
Il Palazzo sorge sul confine tra la rinascimentale Piazza Vecchia, dove tutto racconta di Venezia, e la medievale…
Bergamo (BG)
AM for UNESCO World Heritage Sites in Lombardy
CONVENTO DI SAN FRANCESCO
Al suo interno il Convento ospita due percorsi museali multimediali e interattivi: il Museo della fotografia Sestini e…
Bergamo (BG)
AM for UNESCO World Heritage Sites in Lombardy
CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO DI BERGAMO
Le collezioni del Museo si sono formate fin dal Cinquecento con la raccolta delle lapidi provenienti dalle necropoli…
Bergamo (BG)
AM for UNESCO World Heritage Sites in Lombardy
GAMeC – GALLERIA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI BERGAMO
La Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo è stata inaugurata nel 1991. Il museo ha sede negli…
Bergamo (BG)
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.