Museo Storico

Museo Storico dell’Arma di Cavalleria

Pinerolo (TO)

In abbonamento
Il Museo Storico dell’Arma di Cavalleria ha la sua sede a Pinerolo, conosciuta in tutto il mondo come “Città della Cavalleria”. Adatto per tutte le fasce d’età, racconta gli ultimi tre secoli della storia d’Italia attraverso una ricchissima collezione di uniformi, fotografie, opere pittoriche e sculture rievocative della Cavalleria Italiana.

Il Museo Storico dell’Arma di Cavalleria ha sede a Pinerolo, dove la collina, la cavallerizza “Caprilli”, il galoppatoio di Baudenasca, lo scivolo di Baldissero, il Castello di Mombrone costituiscono il background della culla della Cavalleria Italiana. Si sviluppa su oltre 6.000 metri quadrati di esposizione permanente e ha in custodia, conserva, valorizza e promuove lo studio e la conoscenza delle proprie collezioni al fine di far rivivere gli ultimi tre secoli della storia d’Italia attraverso una ricchissima collezione di uniformi, fotografie, opere pittoriche e sculture rievocative della Cavalleria Italiana. Il Museo che è considerato uno tra i più ricchi musei militari a livello europeo racconta la storia della Scuola di Cavalleria Italiana famosa in tutto il mondo e le memorabili imprese del Capitano Caprilli, Maestro mondiale di equitazione. Le maestose sale ottocentesche espongono una vastissima collezione dove spiccano i diorami con migliaia di soldatini rievocativi, i giganteschi plastici della Battaglia di Waterloo, le ambientazioni con i cavalli imbalsamati e le splendide carrozze della Belle Epoque. All’interno dello storico edificio che ospita il Museo, dove a partire dai primi del ‘900 ad opera del Capitano Caprilli è stato esportato in tutto il mondo il moderno metodo di montare a cavallo, tuttora in auge, sono presenti numerosi e pregevoli cimeli tra cui spiccano alcuni reperti assolutamente unici come il primo Stendardo di Cavalleria di cui si abbia notizia che risale alla prima metà del ‘700 o ancora i preziosi elmi in cuoio bollito e gli shakot adottati dall’Armata Sarda a partire dal 1814. Non ultimo poi, il primo elmo di Cavalleria che è di Piemonte Reale del 1820 per arrivare a tempi molto più recenti con l’intera collezione dei cimeli donati dall’Ambasciatore Amedeo Guillet. Le numerose collezioni permanenti sono visitabili tutto l’anno.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: 09:00 - 12:00 | 13:30 - 16:30
Mercoledì: 09:00 - 12:00 | 13:30 - 16:30
Giovedì: 09:00 - 12:00 | 13:30 - 16:30
Venerdì: chiuso
Sabato: chiuso
Domenica: 10:00 - 12:00 | 14:00 - 18:00
Informazioni aggiuntive aperture e chiusure straordinarie:
Chiuso a Capodanno, Pasqua, Ferragosto, Natale e Santo Stefano.
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: Gratuito
  • Biglietto ridotto: Non previsto
Viale Giolitti, 5 Pinerolo (TO)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri

Potrebbe interessarti anche:

Chiusura temporanea
Museo Civico di Arte Preistorica
Il percorso è suddiviso in 4 sale; la prima è dedicata a incisioni ritrovate in alcuni stati esteri,…
PINEROLO (TO)
MUSEO ARCHIVIO REALE MUTUA
Carte e fotografie d’epoca, manifesti e oggetti singolari, uniti a un suggestivo allestimento scenografico multimediale, si intrecciano in…
Torino (TO)
L’arte con chi ne fa parte | Piemonte
Museo Civico Pier Alessandro Garda
La sezione archeologica raccoglie le testimonianze della città e del suo territorio dall’età neolitica fino al periodo basso…
Ivrea (TO)
Nati con la Cultura
MUDI – MUSEO DIOCESANO DI ALBA
Dal 2012, il Museo racconta la plurimillenaria storia della città di Alba e le diverse fasi costruttive della…
ALBA (CN)
LA TORRE E IL FIUME
La Torre e il Fiume è un museo storico allestito nella torre medievale di Masio risalente al XIII…
MASIO (AL)
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.