Museo Storico

MUSEO DELLA SINDONE

Torino (TO)

In abbonamento
Il Museo offre una ricca collezione di reperti relativi ad aspetti storici, scientifici, devozionali e artistici della Sindone. Possiede inoltre riproduzioni a grandezza naturale in cui si apprezzano le stesse tracce presenti sull’originale, nonché un plastico per la lettura tattile. E’ deputato alla conoscenza della Sindone, al di fuori delle periodiche ostensioni

Il Museo è allestito nella cripta della Chiesa del SS. Sudario. Un’ala è dedicata alle ricerche interdisciplinari condotte sulla Sindone dove si apprezza l’intera serie delle fotografie ufficiali della Sindone, tra cui la prima scattata dall’avvocato Secondo Pia nel 1898. La macchina originale usata da Secondo Pia testimonia le difficoltà operative di allora in ambito fotografico. Ampio spazio è dedicato alle ipotesi di formazione dell’impronta corporea, alla caratteristica della tridimensionalità, alla tessitura, alle microtracce, alle indagini medico-legali. Nell’ala del percorso della storia ipotetica e certa della Sindone e della sua venerazione inizia dalla seconda metà del XV secolo, quando il Lenzuolo divenne proprietà di Casa Savoia. Di estremo valore sono la cassetta utilizzata per il trasporto definitivo della Sindone a Torino nel 1578 e la cinquecentesca teca in argento e pietre dure che ha conservato la Sindone a partire dalla fine del ‘500 fino al 11 aprile 1997, il giorno dell’incendio della cappella del Guarini nel Duomo di Torino. Il Museo è dotato di un percorso per non vedenti ed è inoltre fruibile una rappresentazione tridimensionale della parte anteriore della Sindone che permette ai non vedenti di provare, al tatto, le stesse emozioni che avverte chiunque si trovi al cospetto del telo sindonico. Numerose proiezioni video e DRCode integrano i commenti sui reperti esposti. La visita è preceduta da un breve video in multilingua che accoglie i visitatori e propone la lettura analitica dell’immagine sindonica.


Orari:
Lunedì: 15:00 - 18:00
Martedì: 15:00 - 18:00
Mercoledì: 15:00 - 18:00
Giovedì: 15:00 - 18:00
Venerdì: 15:00 - 18:00
Sabato: 15:00 - 18:00
Domenica: 15:00 - 18:00
Informazioni aggiuntive aperture e chiusure straordinarie:
Chiuso Natale e Capodanno
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 8,00 €
  • Biglietto ridotto: 5,00 €
Via San Domenico, 28 Torino (TO)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri

Potrebbe interessarti anche:

MAO Museo d’Arte Orientale
Il MAO aspira alla più ampia rappresentazione della produzione artistica dei vari paesi dell’Asia. Nel museo trovano spazio…
Torino (TO)
Nati con la Cultura L’arte con chi ne fa parte | Piemonte
MUSLI | MUSEO DELLA SCUOLA E DEL LIBRO PER L’INFANZIA
Il Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia è la principale emanazione della Fondazione Tancredi di Barolo,…
TORINO (TO)
Nati con la Cultura
Museo del Risparmio
Da dove nasce il nome moneta? Chi ha inventato la banconota e perché? Com’è nato l’Euro? A queste…
Torino (TO)
L’arte con chi ne fa parte | Piemonte
MUSEO DIOCESANO E SALITA AL CAMPANILE DEL DUOMO
Il Museo Diocesano di Torino, dedicato all’arte sacra, ha sede nella chiesa inferiore della cattedrale di San Giovanni…
TORINO (TO)
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.