Gipsoteca, Museo d’Arte

Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi

Casale Monferrato (AL)

In abbonamento
Il Museo Civico e la Gipsoteca Bistolfi hanno sede nell’ex convento agostiniano di Santa Croce, nel centro storico di Casale. L’accesso avviene dal chiostro con le lunette affrescate da Guglielmo Caccia detto il Moncalvo. Il complesso museale è costituito da Pinacoteca, Gipsoteca Bistolfi e Sala Vidua, disposto su tre piani e articolato in 25 sale espositive.

Il Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi di Casale Monferrato ha sede nell’antico convento agostiniano di Santa Croce, affrescato all’inizio del Seicento da Guglielmo Caccia detto il Moncalvo. Nelle ventiquattro sale sono ordinate oltre cinquecento opere suddivise nei settori Pinacoteca, Gipsoteca Leonardo Bistolfi, Deposito visitabile Bistolfi e Sala Vidua. Il percorso di visita alla Pinacoteca, che si articola lungo diciotto sale, nasce grazie alla volontà e al lascito della contessa Clara Leardi e si è costituita attraverso donazioni, acquisizioni e depositi a partire dalla seconda metà dell’Ottocento. Fanno parte della collezione opere di pittura su tela, su tavola, su vetro e su specchio; ceramiche, sculture lignee e lapidee, alcuni argenti, stendardi e paliotti: tipologie molto diverse tra loro, che coprono una arco temporale dalla fine del Trecento alla fine dell’Ottocento. La Gipsoteca di Leonardo Bistolfi (Casale Monferrato, 1859 – La Loggia, Torino 1933) uno dei maggiori interpreti del Simbolismo, ospita oltre centosettanta opere tra terrecotte, disegni, plastiline, bozzetti e modelli in gesso, alcuni marmi e bronzi donati in gran parte dal banchiere casalese Camillo Venesio e dalla famiglia dello scultore. Da giugno 2022 è possibile accedere al Deposito vistabile in cui è conservata una parte dell’ultima acquisizione della Collezione Bistolfi. La Sala Vidua espone una selezione di oggetti della collezione etnografica di Carlo Vidua (Casale Monferrato 1785 – Ambon, Indonesia 1830) che, viaggiò instancabilmente per i cinque continenti, comprando, raccogliendo e recuperando ogni tipo di materiale che lo incuriosiva e che potesse essere testimonianza del luogo, dei costumi e dei popoli appena visitati.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso
Mercoledì: chiuso
Giovedì: 08:30 - 12:30 | 14:30 - 16:30
Venerdì: 10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:30
Sabato: 10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:30
Domenica: 10:30 - 13:00 | 15:00 - 18:30
Informazioni aggiuntive aperture e chiusure straordinarie:
Dom 25.12.2022: chiuso
Dom 01.01.2023: chiuso
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 5,50 €
  • Biglietto ridotto: 3,90 €
Via Camillo Benso Cavour, 5 Casale Monferrato (AL)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri

Potrebbe interessarti anche:

Museo Ebraico di Casale Monferrato
Il Museo d’Arte e Storia Antica Ebraica, anche denominato Museo degli Argenti, ospita una delle collezioni di oggetti d’arte ebraica…
Casale Monferrato (AL)
AM Piemonte Valle d'Aosta
280musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

250 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
490musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 490 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
240musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

210 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.