Villa / Casa museo / Dimora Storica

MUSEO CASA DEL PODESTÀ

Lonato del Garda (BS)

In abbonamento
Il “Museo Casa del Podestà” è la casa museo del Senatore bresciano Ugo Da Como (1869-1941).
Il percorso di visita, sempre guidato, permette di attraversare oltre venti ambienti completamente arredati e mantenuti nell’assetto voluto dagli ultimi proprietari. Eccezionale la Biblioteca che accoglie oltre 52.000 titoli dal XII all’inizio del XX secolo.

All’inizio del Novecento, il politico liberale Ugo Da Como scelse di ridare vita al quattrocentesco edificio in cui aveva avuto sede il rappresentante della Repubblica di Venezia sul territorio di Lonato del Garda, affidandone il restauro in stile neogotico al maggiore architetto bresciano del periodo, Antonio Tagliaferri (1835-1909).
La dimora è immersa in un vasto parco che include anche la Rocca visconteo veneta, appartenente al complesso monumentale costituito in seguito alle disposizioni testamentarie di Ugo Da Como; egli destinò l’intero suo patrimonio alla pubblica fruizione, istituendo una Fondazione ancora oggi attiva e impegnata a mantenere, valorizzare e promuovere il sogno umanistico di uno dei maggiori allievi di Giuseppe Zanardelli.
La “Cittadella di Cultura” del Senatore bresciano è collocata nel cuore del borgo antico di Lonato del Garda, cittadina ancora caratterizzata dalle principali emergenze architettoniche che confermano l’importanza storica di questo paese nell’immediato entroterra del Lago di Garda.
Due le “collezioni permanenti” visibili all’interno del “Museo Casa del Podestà”.
Gli arredi storici, collocati nelle stanze mantenute rigorosamente nell’originario assetto, secondo il tipico gusto altoborghese otto-novecentesco, comprendono tremila oggetti, tra reperti archeologici, arredi lignei, dipinti e sculture. Il piano terreno è costituito dagli ambienti di rappresentanza, con salotti, sale da pranzo, studioli; il piano superiore è riservato alle camere da letto, e gli spazi riservati ai coniugi Da Como.
Altro elemento caratterizzante il “Museo Casa del Podestà” è la Biblioteca che il Senatore istituì in decenni di ricerche tra le maggiori librerie antiquarie italiane. Una vera “casa biblioteca” con oltre 52.000 titoli: codici miniati, manoscritti, autografi, incunaboli, migliaia di cinquecentine, volumi illustrati e rarità bibliografiche.


Orari:
Lunedì: 10:00 - 18:00
Martedì: 10:00 - 18:00
Mercoledì: 10:00 - 18:00
Giovedì: 10:00 - 18:00
Venerdì: 10:00 - 18:00
Sabato: 10:00 - 18:00
Domenica: 10:00 - 18:00
Informazioni aggiuntive aperture e chiusure straordinarie:
Natale, Capodanno
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Lombardia - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 8,00 €
  • Biglietto ridotto: 6,00 €
Via Rocca, 2 Lonato del Garda (BS)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri

Mostre in questa sede

Nino Ferrari
L'arte del metallo tra tradizione e modernità
La mostra mette in risalto la straordinaria produzione di Nino Ferrari, maestro della lavorazione dei metalli attivo tra…
MUSEO CASA DEL PODESTÀ
Lonato del Garda (BS)
02.03.2024 - 09.06.2024

Potrebbe interessarti anche:

MUSEO DI SANTA GIULIA
Unico in Italia e in Europa per concezione espositiva e per sede, il Museo della città, allestito in…
Brescia (BS)
AM for UNESCO World Heritage Sites in Lombardy
MUSEO LECHI
Il percorso permanente è allestito al primo piano di Palazzo De Tabaris con una selezione di circa cinquanta…
Montichiari (BS)
MUSA – MUSEO DI SALÒ
II MuSa, museo di Salò, racconta la storia della città di Salò e del suo territorio attraverso un…
Salò (BS)
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.