Villa / Casa museo / Dimora Storica

Marengo Museum

Alessandria (AL)

In abbonamento
Il Marengo Museum, dedicato alla battaglia di Marengo che ne analizza le cause, gli sviluppi e le conseguenze, ha sede all’interno di Villa Delavo, edificata nel 1846 da Giovanni Antonio Delavo. Al suo interno sono conservati reperti e cimeli dell’epoca, accanto ad opere realizzate da artisti contemporanei. Simbolo del Marengo Museum è la Piramide.

Il Marengo Museum è un museo storico dedicato alla battaglia di Marengo che ne analizza le cause, gli sviluppi e le conseguenze, nella convinzione che la vittoria di Bonaparte abbia costituito un elemento importante nella successiva storia europea e uno degli atti fondanti per il processo italiano di unificazione nazionale.

Al tempo stesso il carattere mitico assunto dalla vittoria napoleonica di Marengo origina infinite rappresentazioni, pittoriche, narrative, musicali, spettacolari, ancora ai giorni nostri, sempre adeguandosi ai cambiamenti sociali, economici, politici e culturali in più di due secoli di storia.

I contenuti e le ricostruzioni multimediali, insieme ai reperti storici dell’epoca napoleonica, raccontano le travagliate vicende della Battaglia che rappresenta un evento fondamentale nella creazione del mito del futuro Imperatore dei Francesi il quale, salvato da una disfatta quasi certa dall’arrivo fortuito delle sue truppe sul campo di battaglia, costruì attorno a Marengo il fulcro di un’avanzata inarrestabile in territorio italiano.

Aperto ufficialmente nel giugno 2009, il museo ha sede all’interno di Villa Delavo, edificata nel 1846 per opera del farmacista Giovanni Antonio Delavo. Al suo interno sono conservati reperti e cimeli dell’epoca, accanto ad opere realizzate da artisti contemporanei. All’esterno del Museo si estende il Parco della villa, con il monumento funebre dedicato ai caduti della battaglia e al generale Desaix. Simbolo del Marengo Museum è la Piramide dove si trova l’accoglienza del museo, lo spazio informativo, il guardaroba e la libreria.
Il museo è sede di mostre temporanee e laboratori didattici.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso
Mercoledì: chiuso
Giovedì: chiuso
Venerdì: 15:00 - 19:00
Sabato: 15:00 - 19:00
Domenica: 15:00 - 19:00
Informazioni aggiuntive aperture e chiusure straordinarie:
Dom 25.12.2022: chiuso
Dom 01.01.2023: chiuso
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: Gratuito
  • Biglietto ridotto: Non previsto
Via Giovanni Delavo / Via Barbotta - Fraz. Spinetta Marengo Alessandria (AL)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri

Potrebbe interessarti anche:

ACDB – ALESSANDRIA CITTÀ DELLE BICICLETTE
Il museo Alessandria Città delle Biciclette (ACdB), al terzo piano di Palazzo del Monferrato, è un omaggio al ruolo primario…
Alessandria (AL)
I Percorsi del Museo Civico a Palazzo Cuttica
Il Palazzo fu fatto costruire nel XVIII secolo dal Marchese Cuttica di Cassine e presenta uno stile tra il rococò…
Alessandria (AL)
TEATRO DELLE SCIENZE | Museo di Scienze Naturali e Laboratorio di Astronomia
Il Teatro delle Scienze è un museo aperto dal Comune di Alessandria nel 2006 e suddiviso in due sezioni: Museo…
Alessandria (AL)
Sale D’Arte
Le Sale d’Arte comunali ospitano opere d’arte antica e moderna. Il percorso museale rinnovato negli arredi e nelle strutture espositive,…
Alessandria (AL)
MUSEO ETNOGRAFICO GAMBARINA
Al piano terra, si delinea un suggestivo percorso che, sfruttando l’architettura a campate delle ex scuderie, riproduce i principali momenti…
ALESSANDRIA (AL)
AM Piemonte Valle d'Aosta
280musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

250 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
490musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 490 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
240musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

210 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.