Centro Espositivo

Fondazione 107

Torino (TO)

In abbonamento
Fondazione 107 si occupa di arte contemporanea e ospita progetti site specific realizzati a diretto contatto con gli artisti. Opera dal 2009 sul territorio piemontese e si avvale di programmi interdisciplinari e multiculturali per contribuire al processo di riqualificazione e favorire lo sviluppo ed il miglioramento della vita del quartiere.

Fondazione 107 è uno spazio espositivo per la diffusione dell’arte contemporanea in ogni sua forma ed espressione. È situata nel Quartiere Madonna di Campagna, una zona periferica dall’impronta fortemente industriale lontana dalla vivacità che tocca altre parti della città, col desiderio di contribuire a ridisegnare nuove mappe urbane della cultura. Si colloca all’interno del più ampio Progetto 107.
Fondazione 107 è un’istituzione no profit istituita per volontà della Famiglia Piccari, inaugurata a Torino nel 2009 nell’area in cui negli anni Cinquanta la Famiglia aveva mosso i primi passi nell’imprenditoria metalmeccanica.
La sede espositiva si estende su di una superficie di circa 1500 mq di un ex capannone industriale risalente agli anni Cinquanta. Nel progetto di riqualificazione si è scelto di mantenere i segni dell’identità di questo luogo. La struttura architettonica presenta il caratteristico tetto a botte con lucernai e costituisce testimonianza di archeologia industriale del passato sviluppo che ha fortemente caratterizzato quest’area.

Nell’isolato compreso tra via Depanis e via Sansovino, convivono uffici, laboratori e spazi espositivi dove far interagire coloro che operano nel mondo creativo: un luogo dove favorire il confronto e lo scambio attraverso mostre, eventi e dibattiti interdisciplinari e dove dare spazio agli artisti e ai curatori indipendenti attraverso attività didattiche in collaborazione con istituzioni italiane ed estere.
Lo spazio espositivo è aperto in occasione di mostre temporanee.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso
Mercoledì: chiuso
Giovedì: chiuso
Venerdì: chiuso
Sabato: 14:00 - 19:00
Domenica: 14:00 - 19:00

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 8,00 €
  • Biglietto ridotto: 5,00 €

Informazioni aggiuntive orari di apertura:

aperto solo in occasione di mostre

NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.
Via Sansovino, 234 Torino (TO)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri

Mostre in questa sede

Altri mondi
In una società proiettata nel virtuale e nella realtà aumentata siamo invitati a percorrere strade già tracciate dove le nostre…
Fondazione 107
Torino (TO)
07.05.2023 - 25.06.2023

Potrebbe interessarti anche:

MUFANT – MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza
Il percorso si articola in due saloni, otto sale espositive, biblioteca, sala conferenze, VideoGameLab ed escape room. L’esposizione comprende mostre…
Torino (TO)
Juventus Museum
Lo Juventus Museum è un museo a carattere sportivo che si rivolge sia ai tifosi bianconeri, che possono riassaporare le…
Torino (TO)
Nati con la Cultura | Piemonte
La Venaria Reale
La Reggia è stata ufficialmente aperta per la prima volta al pubblico il 12 ottobre 2007, dopo 8 anni di…
Venaria Reale (TO)
MAU | Museo di Arte Urbana
Il MAU è il primo progetto concretamente realizzato e tuttora in divenire, in Italia, di insediamento di arte contemporanea pubblica…
Torino (TO)
Nati con la Cultura | Piemonte
MACA Museo A Come Ambiente
Il MAcA è un museo interattivo focalizzato sui temi ambientali con percorsi pensati per riflettere, divertendosi, su come interagiamo con…
Torino (TO)
AM Piemonte Valle d'Aosta
280musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

250 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
230musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

200 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.