Castello

CASTELLO DI RODDI

Roddi d'Alba (CN)

In abbonamento
Alto e massiccio, si tratta di un significativo esempio di architettura fortificata medioevale. La struttura si caratterizza per un corpo centrale a tre piani, edificato su un’alta ed imponente scarpata, completato e difeso da due torri cilindriche, una snella ed alta ed una, sul lato opposto, più bassa, frutto di aggiunte e rimaneggiamenti successivi. La tipologia è pertanto sostanzialmente quella del donjon (che riporta al castello di Serralunga d’Alba, poco distante).

Il castello di Roddi è un significativo esempio di architettura fortificata medioevale. Una prima indicazione sull’esistenza di una costruzione fortificata sul luogo in cui oggi sorge il castello risale all’XI secolo. La costruzione del castello, addossato alla torre, risale al Trecento. In seguito la proprietà passa, nel 1526 ai conti della Mirandola quindi, nel 1690, alla famiglia dei Chiesa. Successivamente al Congresso di Vienna sono i Savoia ad entrare in possesso del castello, che diventa poi bene statale e, nel 2001, proprietà del Comune di Roddi. La struttura si caratterizza per un corpo centrale a tre piani, edificato su un’alta ed imponente scarpata, completato e difeso da due torri cilindriche, una snella ed alta ed una, sul lato opposto, più bassa, frutto di aggiunte e rimaneggiamenti successivi. All’interno si conservano decorazioni e soffitti lignei a cassettoni, risalenti al Tre/Quattrocento, e una testimonianza preziosa: le storiche cucine del castello, risalenti al Cinquecento.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso
Mercoledì: chiuso
Giovedì: chiuso
Venerdì: chiuso
Sabato: chiuso
Domenica: 10:30 - 13:30 | 14:30 - 18:30

Informazioni aggiuntive orari di apertura:
Si accede solo con visite guidate alle 10.30-11.30-12.30 | 14.30-15.30-16.30-17.30
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 6,00 €
  • Biglietto ridotto: Non previsto
Via Carlo Alberto Roddi d'Alba (CN)

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri

Potrebbe interessarti anche:

Castello di Serralunga d’Alba
Il castello di Serralunga d’Alba, in provincia di Cuneo, è da molti oggi considerato uno degli esempi meglio…
Serralunga d’Alba (CN)
MUDI – MUSEO DIOCESANO DI ALBA
Dal 2012, il Museo racconta la plurimillenaria storia della città di Alba e le diverse fasi costruttive della…
ALBA (CN)
Wi.Mu – Museo del Vino a Barolo e Wi.La – Wine Labels Collection
Il Wi.Mu. Wine Museum è il più innovativo museo del vino in Italia che sorge in Piemonte, fra…
Barolo (CN)
Nati con la Cultura
MUSEO DELLE LANGHE
Il Castello di Grinzane Cavour, costruito nella prima metà dell’XI secolo ed ampliato nel XIII e XIV, fu…
GRINZANE CAVOUR (CN)
Castello di Magliano Alfieri
Proprietà della famiglia Alfieri dal 1240, l’attuale Residenza fu fatta costruire, sul luogo della fortezza medievale, dal conte…
Magliano Alfieri (CN)
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.