Museo Archeologico

ABBAZIA SANTA MARIA – MUSEO ARCHEOLOGICO DI CABURRUM

Cavour (TO)

In abbonamento
Inserita nella Riserva Naturale Speciale della Rocca per le sue caratteristiche storiche ed architettoniche, l’Abbazia di Cavour è situata ai limiti della Riserva stessa verso il Saluzzese ed è uno dei monumenti alto - romanici più importanti del Piemonte. Il suo museo presenta i reperti archeologici recuperati nel corso di rinvenimenti casuali e indagini mirate nel territorio di Cavour.

Il complesso abbaziale, comprendente l’abbazia benedettina di Santa Maria e il Museo Archeologico di Caburrum, è situato nel Parco Naturale della Rocca di Cavour. La Rocca, Riserva Naturale Speciale facente parte delle aree protette piemontesi, è un’area di notevole interesse naturalistico con una situazione geologica di rilievo e presenta tracce di frequentazioni risalenti al Neolitico e importanti attestazioni di arte rupestre, incisioni ed un eccezionale esempio di pittura preistorica su roccia.Ai suoi piedi sorse l’Abbazia, che risulta con ogni probabilità già esistente nel 1032 e viene citata nel testamento del 1037 del Vescovo di Torino Landolfo. Si tratta di un edificio romanico a tre navate, che mostra nell’aspetto attuale un palinsesto di importanti interventi, tra i quali il rifacimento della parte alta del campanile nel corso del Quattrocento, la riplasmazione planimetrica del XVII secolo con l’inserimento di nuovi apparati decorativi e un’ultima fase barocca leggibile soprattutto nel presbiterio.Nei locali sopravvissuti dell’ex monastero benedettino un tempo adibiti a tinaggio è oggi ospitata la sede del Museo Archeologico di Caburrum, inaugurato nel 2008, con reperti provenienti dall’antico centro romano di Forum Vibii Caburrum, fondato da Caio Vibio Pansa Cetroniano probabilmente nel 45-44 a.C.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso
Mercoledì: chiuso
Giovedì: chiuso
Venerdì: chiuso
Sabato: 15:00 - 18:00
Domenica: 15:00 - 18:00
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: Gratuito
  • Biglietto ridotto: Non previsto

Potrebbe interessarti anche:

Abbazia di Staffarda
Fondata dai monaci cistercensi nel 1135, l'Abbazia divenne presto fulcro della vita religiosa del Marchesato di Saluzzo e…
REVELLO (CN)
Museo Valdese
La prima sezione racconta la storia dei valdesi a partire dalle origini (1174) ai giorni nostri attraverso un…
Torre Pellice (TO)
Nati con la Cultura | Piemonte
Museo naturalistico del Fiume Po
Il Museo è situato nel centro storico di Revello ed è costituito da un ampio spazio espositivo in…
Revello (CN)
Museo Civico Casa Cavassa
Casa Cavassa, oggi Museo Civico di Saluzzo, è uno degli edifici-simbolo del rinascimento saluzzese: fu la dimora di…
Saluzzo (CN)
Nati con la Cultura | Piemonte
Casa Pellico
Casa Pellico è un edificio di origine medioevale situato nella scenografica piazzetta dei Mondagli, uno degli angoli più…
Saluzzo (CN)
Antico Palazzo comunale con Pinacoteca Matteo Olivero e Torre civica
L’Antico Palazzo del Comune fu eretto tra il 1440 e il 1462, i restauri hanno recuperato i loggiati…
Saluzzo (CN)
La Castiglia
Dal 1207 antico Castello dei Marchesi e poi prigione nell’Ottocento, la Castiglia di Saluzzo, situata nella parte alta…
Saluzzo (CN)
Nati con la Cultura | Piemonte
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.