Le nuove tariffe di Abbonamento Musei

Si aggiornano a partire dal 1° luglio

News pubblicata il 17 Giugno 2024

A partire dal 1° luglio si aggiornano le tariffe dell’Abbonamento Musei.

Ecco cosa cambia: aumentano le tariffe per le categorie Intero e Senior, mentre restano invariate le tariffe per le categorie Young, Junior e per l’Abbonamento Formula Extra.


AM Piemonte Valle d'Aosta

AM Lombardia Valle d'Aosta

AM Formula Extra
Intero
52 € 58 €45 € 52 €87 €
Senior
da 65 anni
45 € 52 €35 € 42 €80 €
Young
15 - 26 anni
32 €30 €62 €
Junior
fino a 14 anni
20 €20 €40 €

L’Abbonamento resta conveniente!

Ecco qualche esempio:

  • Se vivi in Piemonte e visiti la Venaria Reale (20€), i Musei Reali (15€) e il Forte di Bard (24€)
  • Se vivi in Lombardia e visiti Triennale Milano (30€), Duomo di Milano (20€) e Pinacoteca Ambrosiana (15€) 

… hai già ripagato il suo valore! E puoi continuare a visitare tutti i musei del circuito!


Perché si aggiornano le tariffe?

Le nuove tariffe sono in linea con l’aumento del biglietto di ingresso di numerosi musei e con il numero sempre più alto di visite che fanno gli abbonati: infatti il ricavato dalle vendite dell’Abbonamento serve per rimborsare ai musei le visite fatte da abbonate e abbonati.

Hai altre domande? Consulta le FAQ

Perché sono aumentate le tariffe dell’Abbonamento Musei?

Perché il 2023 ha visto la ripresa dei consumi culturali e un importante aumento delle visite da parte degli abbonati, oltre ad un aumento del prezzo del biglietto di numerosi musei. Tutte le visite che le abbonate e gli abbonati fanno vengono rimborsate ai musei ed è per questo che è necessario un aggiornamento delle tariffe che garantisca maggiore sostenibilità economica al progetto.

Perché dovrei abbonarmi nonostante l’aumento delle tariffe?

Perché l’Abbonamento resta conveniente! I principali musei del circuito hanno un biglietto compreso tra 15€ e 20€, quindi visitando 3 musei hai già ripagato il valore dell’Abbonamento. Inoltre è un incentivo per scoprire nuovi luoghi e tornare a visitarli ogni volta che vuoi. Ma non finisce qui! 

Abbonarsi vuol dire entrare a far parte di una community di appassionati e sostenitori di arte e cultura, e ti dà l’opportunità di:

  • partecipare ad un calendario di appuntamenti esclusivi
  • ricevere la newsletter con tutte le novità dei musei ogni settimana
  • accedere a tariffe super convenienti all’offerta culturale del tuo territorio, come stagioni teatrali, festival, fiere, il Salone del Libro e tanto altro ancora…

Perché sono aumentate le tariffe Intero e Senior mentre restano invariate Young e Junior?

Perché vogliamo sostenere il più possibile la partecipazione dei giovani e delle famiglie come investimento per formare la cittadinanza attiva di domani.

Perché le tariffe dell’Abbonamento Musei Formula Extra non cambiano?

Perché si tratta di un prodotto che ha già un prezzo più alto e vogliamo sostenere la mobilità interregionale.

Sono in possesso di un gift o un voucher. Devo pagare di più per riscattarlo?

No, tutti i gift e voucher già emessi continueranno a essere validi con le modalità indicate al momento dell’acquisto e senza costi aggiuntivi.

Invece se acquisti un gift/voucher dopo il 1° luglio, lo comprerai con le tariffe aggiornate.

Ho già l’Abbonamento Musei attivo. Devo pagare una quota integrativa?

No, l’aumento delle tariffe riguarda solo i nuovi acquisti o rinnovi a partire dal 1 luglio.

Sono previsti sconti?

Sì, sono attive convenzioni che danno diritto ad uno sconto del 5%. Per avere diritto allo sconto è necessario presentare la relativa tessera nei punti vendita mentre su e-commerce sono effettuati controlli a campione. Per l’elenco aggiornato delle categorie di sconto consulta il sito.

Sono inoltre previsti diversi sconti durante l’anno che promuoviamo all’interno della newsletter. Per riceverli entra nella tua area riservata e controlla di essere iscritto alle newsletter e alle comunicazioni di offerte promozionali con l’indirizzo email corretto.

È prevista una tariffa scontata per persone con disabilità?

Sì, è previsto uno sconto del 10% dietro presentazione di certificazione nei punti vendita e su e-commerce. Per valutare l’effettiva convenienza a sottoscrivere l’Abbonamento, suggeriamo di informarsi sulle politiche tariffarie dei principali musei, che in alcuni casi prevedono la gratuità oppure biglietti ridotti per le persone con disabilità e per gli accompagnatori.