20 Dicembre 2022

Gli antichi tessuti della collezione di Palazzo Madama tornano esposti nella nuova sala dedicata

Palazzo Madama torna a essere esposta al pubblico, dal 21 dicembre 2022, nella sala dedicata del secondo piano, la collezione di tessuti e moda, con oltre cinquanta opere della collezione. Quest’ultima comprende circa 4mila manufatti ed è tra le più importanti d’Italia. L’allestimento, che riproporrà a rotazione nuove opere della raccolta, cambierà periodicamente, al fine di preservare la corretta conservazione dei beni.

Ai frammenti copti in lino e lana lavorata ad arazzo, i più antichi del museo, provenienti da Antinoe, città del Medio Egitto fondata dall’imperatore Adriano, seguiranno i tessuti medievali, che documentano la magnifica produzione delle manifatture seriche del bacino mediterraneo e dei primi importanti centri manifatturieri italiani. Per molti secoli la produzione e la lavorazione della seta sono stati un segreto ben protetto dalla Cina, filtrato poi attraverso l’Asia centrale e l’Iran sasanide. Solo alla fine del VI secolo l’industria della seta si è insediata nel Mediterraneo orientale bizantino e si è estesa poi verso occidente, seguendo l’espansione islamica. Le preziose stoffe di seta sono giunte quindi nell’Europa cristiana quali doni diplomatici e sono entrate nei palazzi imperiali e papali e nei tesori delle cattedrali a protezione delle sacre reliquie. Tra il XII e il XIII secolo la tessitura della seta ha inizio finalmente in Italia, in particolare a Venezia, a Lucca e a Firenze.


Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 10,00 €
  • Biglietto ridotto: 8,00 €

Altre notizie

Ultimi 10 giorni per visitare la mostra dedicata a John Constable

Ultimi 10 giorni per visitare la mostra John Constable. Paesaggi dell’anima, la prima mostra monografia in Italia dedicata al celebre…

L’arte si fa sentire

Il 2023 del Museo Borgogna è iniziato con il grande successo dello spettacolo “La sposa blu” di e con Silvia…

Il violino Tyrrell 1717 di Antonio Stradivari

Da sabato 28 gennaio a domenica 5 febbraio, le collezioni del Museo del Violino, a Cremona, si arricchiscono di un nuovo, straordinario capolavoro. Sarà, infatti, possibile…

Teatro Elfo Puccini | Il seme della violenza

31 gennaio- 5 febbraio 2023 da martedì a sabato ore 20.30 domenica ore 16.00 TEATRO ELFO PUCCINI | SALA SHAKESPEARE…