Mostra temporanea

Godzilla minaccia atomica

1954-2024 genesi di un mostro

MUFANT – MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza - Torino (TO)

In abbonamento
Da sabato 25.05.2024 a domenica 7.07.2024

La mostra Godzilla minaccia atomica. 1954-2024 genesi di un mostro, organizzata dal Mufant con il sostegno del Salone Internazionale del Libro Off, celebra il settantesimo anniversario di Godzilla, icona del fantastico giapponese. Curata da Silvia Casolari, Davide Monopoli e il collezionista Andrea Attardo, espone oltre 200 oggetti, dai rari modellini vintage ai diorami di Andrea Salimbeti, manifesti cinematografici, prime edizioni librarie e altro ancora.

Godzilla, esordito nel 1954 come simbolo degli orrori atomici, è diventato un’icona multiforme. Originariamente riflesso delle paure belliche post-belliche, è ora un emblema della natura distruttiva e della lotta contro i mostri. La sua evoluzione riflette un’intersezione tra mito, cultura e società giapponese.

La mostra offre un viaggio attraverso le origini del mito di Godzilla, analizzando le sue radici nel contesto tardo ottocentesco dei dinosauri. Attraverso oggetti rari e documenti storici, si esplora il significato evolutivo di Godzilla, dalle sue origini come simbolo di terrore e morte al suo ruolo più recente come figura comica e amichevole per i bambini.

Incorporando il pensiero di studiosi come Aby Warburg e Gilbert Durand, la mostra si propone di svelare il complesso simbolismo dietro il mito di Godzilla, evidenziando come esso rappresenti un simbolo notturno che fonde valori opposti per generare rinascita e rinnovamento. Con una vasta gamma di reperti e approfondimenti, la mostra offre una prospettiva unica sulla trasformazione e l’importanza culturale di Godzilla nell’immaginario contemporaneo.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: chiuso
Mercoledì: chiuso
Giovedì: 15:30 - 19:00
Venerdì: 15:30 - 19:00
Sabato: 15:30 - 19:00
Domenica: 15:30 - 19:00

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 8,00 €
  • Biglietto ridotto: 7,00 €
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.