Mostra temporanea

Giuseppe Bergomi

Sculture 1982 / 2024

MUSEO DEL RISORGIMENTO – LEONESSA D’ITALIA - Brescia (BS)

In abbonamento
Da venerdì 12.07.2024 a domenica 1.12.2024

La mostra diffusa tra il Museo di Santa Giulia e il Castello celebra uno dei maggiori esponenti della scultura figurativa contemporanea con 84 opere che ripercorrono l’intera carriera dell’artista bresciano. Il percorso, ordinato cronologicamente, inizia dal 1978, quando Bergomi esordisce alla Galleria dell’Incisione di Brescia con una mostra di soli dipinti, tra cui il Ritratto di famiglia, che apre anche l’attuale rassegna. Questo evento cruciale convinse Bergomi a passare dalla pittura alla scultura. Nel 1982, sempre alla Galleria dell’Incisione, realizza una personale con le prime terrecotte policrome, già caratterizzate dall’importanza del biografico, visibile nella presenza della moglie Alma come modella.

L’esposizione continua con opere significative come Bagnante addormentata (1991) e Grande nudo di adolescente (1991), che segnano la transizione di Bergomi verso una scultura che richiama la tradizione antica, in particolare quella etrusca. Dagli anni Duemila, l’artista passa dalla terracotta al bronzo, mantenendo il colore come elemento distintivo, con opere come Interno di bagno con figura femminile (2001) e Autoritratto (2004). Notevole è Ellisse, allestita negli spazi esterni del Museo di Santa Giulia, creando un suggestivo dialogo con l’architettura del monastero.

La mostra include anche sculture pubbliche come Uomini, delfini, parallelepipedi (2000) per l’acquario di Nagoya e il monumento a Cristina Trivulzio di Belgiojoso, prima scultura pubblica a Milano dedicata a una donna. La mostra si conclude con Africa con violoncello, esposta alla Biennale di Venezia del 2011, e l’inedita Colazione a letto (2024), che celebra tre generazioni della famiglia dell’artista.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: 10:00 - 18:00
Mercoledì: 10:00 - 18:00
Giovedì: 10:00 - 18:00
Venerdì: 10:00 - 18:00
Sabato: 10:00 - 18:00
Domenica: 10:00 - 18:00

Sei abbonato?
Tessera Lombardia - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 12,00 €
  • Biglietto ridotto: 10,00 €
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.