Mostra temporanea

Balla ’12 Dorazio ’60. Dove la luce

MASI – Museo d’arte della Svizzera italiana - Lugano (CH)

Scontato
Scontato
Da domenica 24.09.2023 a domenica 14.01.2024

La mostra Dove la luce, a cura di Gabriella Belli con il progetto di allestimento di Mario Botta, racconta l’affinità tra due grandi maestri dell’arte italiana del Novecento, Giacomo Balla e Piero Dorazio. Il titolo, tratto dalle poesie di Giuseppe Ungaretti, enfatizza il tema centrale del confronto: la luce, considerata quintessenza della vita e una sfida costante per gli artisti nella misurazione delle proprie capacità espressive.

La narrazione visiva ruota attorno a 47 capolavori, divisi tra il 1912, anno delle Compenetrazioni iridescenti di Balla, e il 1960, anno delle Trame di Dorazio. Nonostante quasi cinquant’anni separino le due serie, il mistero della luce, interpretato e tributato da queste opere, continua a sedurre e interrogare gli osservatori, trasportando lo sguardo al di là delle verità scientifiche.

La curatrice della mostra, Gabriella Belli, sottolinea il fascino del fenomeno luminoso e del suo mistero che affascina ancora gli spettatori attraverso le superfici delle opere esposte. In concomitanza con l’evento, verrà pubblicato un catalogo ampiamente illustrato da Mousse-Milano, con testi di Gabriella Belli, Francesco Tedeschi e Riccardo Passoni. Il catalogo includerà anche apparati critici curati da Giulia Arganini e Valentina Sonzogni. Completa il volume un’intervista a Mario Botta che esplicita i criteri espositivi della mostra.

Sede mostra: Collezione Giancarlo e Danna Olgiati Riva Caccia 1, 6900 Lugano

Ingresso libero nelle seguenti giornate

  • giovedì 30.11.23 ore 18-20 con flash tour alle ore 18.15 e 18.45
  • giovedì 07.12.23 ore 18-20 con flash tour alle ore 18.15 e 18.45
  • venerdì 08.12.23 ore 10-18 con: atelier per bambini legato alla mostra Thomas Huber – target 4-6 anni – ore 10.30 e visita guidata alla mostra Da Dürer a Warhol-… e intro altre mostre – target adulti – ore 11.00 (italiano), 14.30 (tedesco), 15.30 (inglese), 16.30 (italiano)

Photo Credit: Compenetrazione iridescente n. 4 (Studio della luce), Giacomo Balla 1912-1913, MART Rovereto.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: 11:00 - 18:00
Mercoledì: 11:00 - 18:00
Giovedì: 11:00 - 20:00
Venerdì: 11:00 - 18:00
Sabato: 10:00 - 18:00
Domenica: 10:00 - 18:00

Sei abbonato?
Tessera Lombardia - Valle d'Aosta:
  • Biglietto intero scontato: 12,00 €
  • Biglietto ridotto scontato: Non previsto
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta:
  • Biglietto intero scontato: 12,00 €
  • Biglietto ridotto scontato: Non previsto
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: 24,00 €
  • Biglietto ridotto: 20,00 €
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri
AM Piemonte Valle d'Aosta
280musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

250 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
490musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 490 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
240musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

210 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.