Mostra temporanea

Andrea Alborno. Storie di viaggio

Hôtel des Etats - Aosta (AO)

In abbonamento
In abbonamento
Da mercoledì 21.06.2023 a domenica 8.10.2023

La sede espositiva Hôtel des États di Aosta, la mostra fotografica Andrea Alborno. Storie di viaggio.

L’esposizione, realizzata dalla Struttura Attività espositive e promozione identità culturale e curata da Daria Jorioz, si compone di una selezione di immagini di viaggio realizzate dall’autore, che ha collaborato nel corso degli anni con alcune delle maggiori riviste di settore, da Meridiani Montagne a National Geographic Traveller.

La mostra dedicata ad Andrea Alborno, partendo da una selezione di immagini tratte dai suoi reportage di viaggio, consente al pubblico di approfondire la cultura, le tradizioni e le condizioni sociali di paesi vicini e lontani, dall’India al Brasile, con uno sguardo antropologico molto interessante e non scontato.


Orari:
Lunedì: chiuso
Martedì: 10:00 - 13:00 | 15:00 - 18:00
Mercoledì: 10:00 - 13:00 | 15:00 - 18:00
Giovedì: 10:00 - 13:00 | 15:00 - 18:00
Venerdì: 10:00 - 13:00 | 15:00 - 18:00
Sabato: 10:00 - 13:00 | 15:00 - 18:00
Domenica: 10:00 - 13:00 | 15:00 - 18:00

Sei abbonato?
Tessera Piemonte - Valle d'Aosta: in abbonamento
Tessera Lombardia - Valle d'Aosta: in abbonamento
Non sei abbonato?
  • Biglietto intero: Gratuito
  • Biglietto ridotto: Non previsto

Il luogo:

Hôtel des Etats

Piazza Emile Chanoux, 32 Aosta (AO)
NB: Le informazioni possono variare. Controlla sempre il sito del museo per orari e tariffe aggiornate.

Servizi e accessibilità

Disabilità Apri
Infanzia Apri
AM Piemonte Valle d'Aosta
265musei

AM Piemonte Valle d'Aosta

235 musei in territorio piemontese e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per piemontesi e valdostani.
Abbonamento Formula Extra
480musei

AM Formula Extra

è la formula integrata per visitare 480 realtà in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta.
Tre regioni in un’unica carta.
AM Lombardia Valle d'Aosta
245musei

AM Lombardia Valle d'Aosta

215 musei in territorio lombardo e 30 in Valle d’Aosta compongono l’offerta
pensata per lombardi e valdostani.