La Valle d’Aosta entra nel circuito Abbonamenti Musei

Highlights 28/06/2019

I castelli di Fénis, Issogne, Verrès, Sarre, il Baron Gamba di Chatillon, il Mar, l’Area megalitica e ancora il Teatro Romano, il Criptoportico, il Pont d’Ael e il Centro Saint-Benin. Sono solo alcuni dei 16 beni culturali valdostani, che dal prossimo 28 settembre entreranno nel circuito culturale di Abbonamento Musei Piemonte e Abbonamento Musei Lombardia. 

Con l’ingresso della Valle d’Aosta nel circuito gli Abbonati avranno l’opportunità di cogliere nuovi stimoli grazie a una straordinaria offerta culturale extra-regionale comprensiva anche di eventi, mostre temporanee, proposte specifiche e attività.

Comunicato Stampa

Condividi   

Ultime news

Tutta l'arte che vuoi, tutte le volte che vuoi.Con Abbonamento Musei puoi visitare come vuoi e quando vuoi tutti i m...
Leggi di più...
Abbonamento Musei è lo strumento ideale per scoprire questo ricco patrimonio culturale che si arricchisce di importa...
Leggi di più...
Abbonamento Musei è lo strumento ideale per scoprire questo ricco patrimonio culturale che si arricchisce di importa...
Leggi di più...